Capodanno Costa degli EtruschiStampa questa pagina

Abbinati all'offerta "Costa degli Etruschi"

I prezzi si intendono per persona con sistemazione e trattamento così come indicati nel dettaglio dell'offerta.

Spiagge profonde di sabbia chiara e finissima si allungano su un mare color cobalto. La pineta, protesa fino al mare, è folta ed ombrosa, ricca di percorsi per passeggiare, fare trekking, andare a cavallo.

San Vincenzo unisce, alle bellezze naturali, i comforts di una località accogliente ed ospitale, che la rendono meta di turismo internazionale, dove vivere, tutto l’anno, vacanze rilassanti e serene.
Abitata in epoca antichissima, poi insediamento etrusco e romano, oggi San Vincenzo è una cittadina moderna ed efficiente, ricca di strutture ricettive e sportive e di un attrezzato porto turistico.

Ha fama internazionale per i suoi ristoranti, che propongono una cucina basata sui prodotti del territorio e per gli eccellenti vini della zona. Il Parco di Rimigliano, un ambiente naturale ricco e protetto, la vicinanza ai borghi medievali, alle vestigia etrusche di Baratti e Campiglia ed alle terme di Venturina, rendono San Vincenzo un baricentro ideale per interessanti visite ed escursioni nella Costa degli Etruschi.Terra di tradizione turistica antica, la Costa degli Etruschi che ha ospitato scrittori, poeti, artisti, propone oggi una accoglienza calda e confortevole.

L'ospitalità della Costa degli Etruschi è ricca di proposte originali per il soggiorno e per lo shopping.

Mare e spiagge

Un mare limpido, dai colori che sfumano dal verde smeraldo al blu intenso, premiato con le Bandiere Blu dell’Unione Europea insieme alle località della costa per la qualità delle acque e dei servizi, bagna ininterrottamente per oltre 90 km questa terra.

Da Livorno a Piombino si susseguono sul mare splendide località: Castiglioncello, Quercianella, Rosignano,Vada, Cecina, Bibbona, Marina di Castagneto, San Vincenzo.

Spiagge di sabbia chiara come quelle di San Vincenzo e Baratti si alternano agli arenili più scuri di Marina di Castagneto, Bibbona e Cecina ed a scogliere intagliate dal vento dove i fondali sono profondi e pescosi.

Grandi opportunità ha la nautica da diporto, grazie ai numerosi porti turistici attrezzati.

Natura e Parchi

Oltre il 20% del territorio della Costa degli Etruschi è organizzato in Parchi, aree protette, oasi naturalistiche e rifugi faunistici.

La natura non è solo una cornice, ma l’essenza stessa di questa terra dove sono presenti folte pinete, boschi ed una campagna ricca di colori e di profumi.

Spiccano l’Oasi WWF di Bolgheri, zona umida di importanza internazionale, il Parco della Magona che ospita un’oasi biogenetica, il Parco delle Colline livornesi, di notevole interesse storico-naturalistico, l’oasi florofaunistica del Parco di Rimigliano, l’oasi di Orti-Bottagone ed i Parchi della Sterpaia e di Montioni.

Archeologia

Insediamenti etruschi sul mare, come il Parco archeologico di Baratti-Populonia, musei ricchi di reperti etruschi, romani e villanoviani, come quelli di Rosignano Marittimo, Cecina, e Piombino, aree archeologiche, mostre ed allestimenti di rilievo internazionale sulla storia di questi luoghi, testimoniano l’importanza della storia nella Costa degli Etruschi.

Nel Parco archeo-minerario di San Silvestro, a Venturina, vero museo a cielo aperto, grazie a percorsi organizzati, si possono ricostruire le varie fasi di lavorazione dei metalli dagli Etruschi al Medioevo.

Arte e Storia

Una terra ricca di arte e di storia, dove sono nati musicisti come Mascagni e pittori come Modigliani e dove, con Fattori, anch'egli nato a Livorno, e si è affermata la scuola dei Macchiaioli. Collezioni permanenti e rassegne pittoriche di rilievo internazionale richiamano e rendono attuale questo importante patrimonio. Istituzioni culturali radicate nel territorio come il CEL, Armunia e l'Istituto Musicale P. Mascagni svolgono un importante ruolo di promotori culturali.

La storia vive nei borghi medievali come Bolgheri, Populonia, Castagneto Carducci, Bibbona, Suvereto, Campiglia Marittima, veri gioielli che sorgono nel verde delle colline e dei boschi a due passi dal mare.

Livorno progettata dai Medici nel 1500 come “città ideale” conserva suggestive testimonianze del suo passato, come il quartiere storico della Venezia, le Fortezze, i canali navigabili che delimitano il centro cittadino. Città di forti tradizioni cosmopolite vi si possono visitare edifici di culto di varie fedi religiose.

Sapori e vini

La tradizione gastronomica della Costa degli Etruschi è nota in tutto il mondo per la ricchezza e varietà dei piatti che propone.

Il pesce, pescato tutti i giorni, è protagonista di mille, gustose ricette: dal mitico cacciucco alla livornese, al riso al nero di seppia, e poi dentici, orate, calamari, crostacei, il pesce azzurro riscoperto, cucinati con estro e sapienza. Protagonista della gastronomia dell’entroterra è invece la carne, come la “chianina”, razza pregiata e la cacciagione, in particolare il cinghiale.

Le verdure accompagnano tutti i piatti. Prodotti tipici sono i formaggi, il miele, il pane, i dolci, la torta di ceci ed il ponce alla livornese.

Lungo la Strada del Vino nascono le D.O.C. Bolgheri, Val di Cornia e Bibbona e vini come il Sassicaia e l’Ornellaia, famosi in tutto il mondo. Anche l’olio è un prodotto di assoluta eccellenza.

Sport e svaghi

Sono tante le occasioni per praticare lo sport nella Costa degli Etruschi.

Oltre 90 km di costa ed un mare premiato con le Bandiere Blu dell’Unione Europea per la qualità delle acque e dei servizi, offrono ogni tipo di opportunità per gli sport marini come la pesca subacquea, la vela ed il windsurf.

Porti, approdi e porticcioli ben organizzati favoriscono l’attracco delle imbarcazioni.

Il ciclismo è praticato sia a livello dilettantistico, che professionale.

Per il primo sono organizzati e segnalati percorsi che si snodano sulle colline o nelle pinete a ridosso del mare, mentre in apposite strutture, dotate di servizi efficienti, si allenano squadre ciclistiche professioniste.

Sentieri per il trekking a piedi ed a cavallo sono presenti a Livorno ed in tutta la Costa degli Etruschi

Facebook